profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
Google+ webpronostici facebookenglishenglish
english

L'ultima partita della ventiseiesima giornata di campionato sarà il big match tra Napoli Milan.

I padroni di casa, dopo otto vittorie consecutive, sono reduci dall'immeritata sconfitta contro la Juventus che è costata la testa della classifica: la squadra di Allegri dista ora un solo punto, l'obiettivo è tornare a vincere e a riprendere il primo posto. Nonostante il ko la squadra partenopea è carica e concentrata come lo dimostrano gli allenamenti degli ultimi giorni e la compattezza del gruppo. La formazione partenopea non dovrebbe accusare il colpo. La tifoseria azzurra inoltre ha accolto con grande calore l'arrivo della squadra domenica mattina malgrado il ko contro la Juventus. Il pubblico è unito e spingerà sicuramente il Napoli alla vittoria. La squadra di Sarri non può perdere altri punti nei confronti dei bianconeri, l'obiettivo è lo scudetto anche se il Milan è in recupero.

Napoli, Higuain
Maciej Gillert © 123RF.COM

Higuain, rimasto a secco contro la Juventus, vorrà sicuramente tornare a segnare e contro i rossoneri ha già gonfiato la rete più volte trovando nella squadra di Berlusconi la migliore vittima da quando è in Italia.
La squadra di Mihajlovic è reduce dalla vittoria di San Siro per 2 a 1 contro il Genoa, il mister rossonero però non è rimasto soddisfatto per il calo avuto contro il Grifone nel finale e per l'atteggiamento avuto da Balotelli nei pochi minuti giocati. È un Milan in recupero anche se dal punto di vista del gioco manca ancora molto per raggiungere il top. I rossoneri nelle ultime cinque partite hanno vinto tre volte e pareggiare due, anche se in trasferta l'andamento è altalenante con quattro sconfitte ed altrettanti pareggi.
La squadra di Mihajlovic difficilmente potrà vincere contro un Napoli desideroso di riprendersi la vetta della classifica.
Prevediamo quindi una vittoria per la squadra di Sarri che ha le statistiche a proprio favore. In casa il Napoli su 12 partite ne ha vinte 10 e pareggiate 2, ha il miglior attacco del campionato con 53 gol fatti, così come in casa con 27 reti fatte (a pari merito della Fiorentina). La difesa al San Paolo inoltre ha subito soltanto 8 reti risultando la seconda migliore  casalinga del campionato (assieme all'Inter)

Milan, Honda
Federico Rostagno © 123RF.COM

Il Milan fuori casa ha subito 14 reti, un po' troppe per una squadra che punta al terzo posto. Inoltre al San Paolo le ultime quattro partite si sono concluse a favore del Napoli con tre vittorie ed un solo pareggio.
Per quanto riguarda le probabili formazioni, Sarri dovrebbe avere l’intera rosa a disposizione. Dunque difesa con Albiol e Koulibal centrali, Hysay e Ghoulam esterni, Allan, Jorginho, Hamsik a centrocampo, in attacco il trio delle meraviglie Callejon, Higuain, Insigne. Nessun ballottaggio è previsto.
 Il Milan invece punta nel recupero di Abate uscito durante partita contro il Genoa per un dolore alla caviglia.  Mihajlovic dovrebbe confermare Niang al fianco di Bacca. Panchina per Balotelli dopo gli opachi minuti disputati contro il Grifone che hanno fatto scatenare le ira di Mihajlovic. Non saranno della partita Kucka, Ely e Lopez. Alex e Romagnoli saranno i centrali in difesa supportati da Abate e Antonelli sulle fasce. A centrocampo Honda e Bonaventura esterni con Montolivo e Bertolacci. Bacca e Jiang terminali offensivi

 

Probabili formazioni:

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj Albiol Koulibaly Ghoulam, Allan Jorginho Hamsik, Callejon Higuain Insigne. All: Maurizio Sarri.

Milan (4-4-2): Donnarimma, Abate Alex Romagnoli Antonelli, Honda Montolivo Bertolacci Bonaventura, Bacca, Niang. All: Sinisa Mihajlovic

 

2-0. E' il risultato che prevediamo al San Paolo a favore della squadra di casa, il bookmaker consigliato a Bwin che quota a 1.57 i partenopei

Pin It