profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
Google+ webpronostici facebookenglishenglish
english

L'anticipo di sabato sera vedrà affrontarsi Milan e Torino a San Siro alle 20.45.

La squadra di Mihajlovic è reduce dal buon pareggio ottenuto contro il Napoli: al San Paolo il Milan ha capitalizzato al massimo una delle poche occasioni avute  impostando una gara prettamente difensiva. I rossoneri nell'ultimo mese  hanno trovato la giusta quadratura di gioco rimontando varie posizioni in classifica. Bacca e compagni attualmente occupano il sesto posto in classifica con 44 punti: 4 sono le lunghezze che dividono Milan ed Inter (quinto in classifica) e 8 quelle con la Fiorentina terza. La sensazione è che la squadra di Mihajlovic non voglia fermarsi e punti con decisione ad un posto in Champions League.
Ben altri umori ed obiettivi in casa Torino reduce da un opaco pareggio con rigore sbagliato da Maxi Lopez contro il Carpi.

tifosi Milan
noodles73 © 123RF.COM

I granata non sono riusciti a dare continuità alla partita vinta contro il Palermo e all'Olimpico una parte della tifoseria ha contestato Ventura con uno striscione invitandolo alle dimissioni. Pronta la risposta del Presidente Cairo che ha ribadito la massima fiducia nell'allenatore confermandolo per i promossi due anni come fa durata contrattuale, ovvero al 2018. La squadra attualmente si trova all'undicesimo posto in classifica con 32 punti con nove punti di vantaggio dal Frosinone terz'ultimo, ma evidenzia una crisi di gioco.
Il Torino è reduce da una sola vittoria nelle ultime sette giornate di campionato: tre pareggi, due sconfitte ed un solo successo sono rappresentano infatti il cammino dei granata.
La salvezza per i granata ormai è ad un passo, la squadra dà la netta sensazione di non avere più grosse motivazioni, anche perché l'obiettivo stagionale era solamente una salvezza tranquilla.
Mihajlovic non avrà a disposizione Montolivo causa squalifica. Fuori per infortunio anche Mexes e Luiz Adriano. Il tecnico serbo dovrebbe affidarsi alla coppia centrale di centrocampo formata da Kucka e Bertolacci con Bonaventura ed Honda esterni. In difesa Abate, Antonelli, Romagnoli ed Alex. In attacco la coppia ormai consolidata formata da Bacca e Niang.
Problemi di formazione per Ventura che non avrà a disposizione Benassi per squalifica, oltre agli infortunati Bovo, Acquah, Gazzi e Avelar. In difesa dovrebbero giocare Maksimovic, Glik, Moretti. A centrocampo Bruno Peres,  Vives, Obi, Baselli e Molinaro in attacco Immobile e Belotti.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN TORINO

 Milan (4-4-2) Donnarumma; Abate Antonelli Romagnoli Alex; Honda Kucka Bertolacci Bonaventura; Niang Bacca. Allenatore: Mihajlovic

 Torino (3-5-2) Padelli; Maksimovic Glik Moretti; Bruno Peres Vives Obi Baselli Molinaro; Immobile Belotti. Allenatore: Ventura

Il buon momento e la consapevolezza dei propri mezzi da parte del Milan ci consente di pronosticare la vittoria per la squadra di Mihajlovic. Il bookmaker consigliato è William Hill che quota a 1.75 la vittoria di Niang e compagni.
I rossoneri sono in serie positiva da 8 giornate nelle quali hanno raccolto 4 vittorie ed altrettanti pareggi. Inoltre hanno vinto 6 delle ultime 10 partite (Coppa Italia compresa). Otto inoltre sono le vittorie casalinghe del Milan su tredici gare disputate. I rossoneri hanno l'obiettivo di puntare con decisione all'Europa che conta.
Nelle ultime quattro partite disputate a San Siro il Torino non ha mai vinto: due sono i successi del Milan ed altrettanti i pareggi. I granata negli anni 2000 non hanno mai vinto alla Scala del calcio.

Statistiche e classifiche potete trovarli qui: statistiche milan - torino

Pin It