profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
Google+ webpronostici facebookenglishenglish
english

Cresce l’attesa per il 36esimo turno di Premier League per quanto concerne il big match tra Manchester United e Leicester.

La partita contro la squadra di Rooney e compagni può regalare lo scudetto alla formazione guidata da Ranieri. Il Leicester primo in classifica con 76 punti, ha sette punti di vantaggio nei confronti del Tottenham secondo a 69 punti. Mancano tre giornata alla fine della Premier League ed in caso di vittoria del Leicester coadiuvata dalla contemporanea sconfitta o pareggio della formazione londinese (impegnata contro il Chelsea) Ranieri matematicamente avrebbe lo scudetto in tasca. Scudetto che il Leicester potrebbe festeggiare anche in caso di sconfitta, ma anche di un contemporaneo ko del Tottenham. Nel caso di un pareggio del Leicester e di una vittoria dei londinesi tutto sarebbe rimandato alla penultima giornata.

Stadio Old Trafford
Thammanoon Praphakamol © 123RF.COM

L’ultimo turno di campionato ha visto il Leicester trionfare senza problemi per 4 a 0 contro lo Swansea. Anche se privo di Vardy per squalifica il club di Ranieri ha mostrato grande forza, compattezza e voglia di conquistare a tutti i costi un risultato storico. 
Lo United non ha invece giocato l’ultimo turno di Premier perché impegnato in una gara di FA Cup: match che i Red Devils hanno vinto contro l’Everton aggiudicandosi così la finale. 
Se il Leicester lotta per lo scudetto, lo United (con una gara da recuperare), quinto con 59 punti è in lotta per il quarto posto, attualmente occupato dall’Arsenal, distante 5 punti.
Lo United dovrebbe schierarsi con il 4-2-3-1: De Gea in porta, difesa composta da Rojo Smalling Blind e Darmian,  Carrick e Lingard cerniera di centrocampo, Rashford unica punta con alle spalle il trio Fellaini, Rooney e Martial.
Diversi sono gli indisponibili per infortunio: Keane, Schweinsteiger, Januzaj, Jones e Shaw.
Leicester ancora orfano di Vardy per squalfica e dell'infortunato James. Ranieri non avrà dubbi a mandare in campo la squadra con il 4-4-2. In porta Schemeichel, in difesa Simpson Morgan Huth Fuchs, a centrocampo Mahrez Drinkwater Kantè ed Albrighton, Okazaki a supporto dell’unica punta Ulloa autore della doppietta contro lo Swansea.

PROBABILI FORMAZIONI

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Rojo, Smalling, Blind, Darmian; Carrick, Lingard; Fellaini, Rooney, Martial; Rashford. All.: Van Gaal

LEICESTER (4-4-2):Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Kanté, Schlupp; Okazaki, Ulloa. All.: Ranieri

Per questa importantissima e storica gara puntiamo sull’under 2,5 quotato 1.68 da 888Sport. Il noto bookmakers propone interessanti bonus per tutti gli scommettitori. Ecco la nostra motivazione a riguardo.

Il Manchester United in casa nelle ultime 17 partite ha segnato 23 reti. 7 invece sono i gol subiti. Difesa granitica per il Leicester nelle ultime 3 gare dove non ha subito gol. Inoltre la squadra di Ranieri con 33 gol subiti risulta essere la terza migliore del campionato (in testa c’è il Tottenham con 26). 63 sono le reti segnate da Vardy e compagni (terzo miglior attacco dietro a City e Tottenham). Le statistiche inoltre mettono in luce altri dettagli importanti: la squadra di Ranieri in trasferta subisce meno di un gol a partita, quasi tutte le partite disputate all’Old Trafford dallo United si sono concluse con un under 2,5 (specialmente le ultime sei gare), i Red Devils hanno la migliore difesa della Premier con 30 gol subiti. Infine le ultime tre gare fuori casa da parte del Leicester sono terminate con un under 2,5.
Le ultime 10 gare hanno portato a segnare il Leicester 16 reti, lo United tra campionato, Europa League ed FA Cup ha gonfiato la rete soltanto 11 volte.

 Statistiche e classifiche potete trovarli qui: statistiche United - Leicester

Pin It