profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
englishenglish english

Finalmente ci siamo, l'attesa diminuisce di ora in ora: Napoli Real Madrid, la partita più importante della stagione dei partenopei.

Morale alle stelle dopo la vittoria degli uomini di Sarri nello scontro diretto per il secondo posto in campionato: un 2 a 1 che ha rilanciato Reina e compagni adesso a due soli punti dai giallo rossi, una posizione che potrebbe dare parecchi soldi ed un piazzamento diretto alla prossima massima competizione europea.

Napoli
© Oleksandr Prykhodko/123RF.COM

Sorride anche il Real Madrid che ha battuto in trasferta per 4 a 1 l'Eibar. La squadra di Zidane si trova al secondo posto a 59 punti, ad uno solo di distacco dal Barcellona anche se le "merengues" hanno una partita da recuperare, ma rispetto al mese scorso hanno perso punti preziosi in virtù del ko contro il Valencia ed del pareggio per 3 a 3 contro il Las Palmas.

Napoli Real Madrid, all'andata finì 3 a 1 in rimonta per i padroni di casa dopo il gol del vantaggio di Insegne che aveva un po' illuso tutti. Ma al San Paolo sarà difficile per gli spagnoli, almeno 60.000 tifosi spingeranno in questa serata importate i propri beniamini alla ricerca del colpaccio.Il Real partirà con il vantaggio dell'andata, ma avrà sicuramente vita difficile. Non sono esclusi colpi di scena.
Napoli Real Madrid, Sarri recupera Mertens dopo un inizio di crampi. Da registrare solo il dubbio Tonelli. Sarri potrebbe optare per l'inserimento di Rog titolare in mezzo al campo. Per il resto largo al solito 4 3 3 con Reina tra i pali, linea difensiva composta da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam, a centrocampo Rog, Diawara ed Hamsik, Callejon Mertens ed Insigne in attacco. 
Zidane invece dovrebbe recuperare Cristiano Ronaldo non convocato per l'Eibar a causa di un problema muscolare. Ci sarà anche Bale. Modulo speculare anche per Zidane: Navas in porta, Carvajal, Pepe, Sergio Ramos e Marcelo in difesa, a centrocampo Modric, Casemiro e Kroos, in attacco Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI REAL MADRID :

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Rog, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione; Rafael, Maggio, Chiriches, Zielinski, Allan, Jorginho, Milik. All.: Sarri.

REAL MADRID  (4-3-3): K.Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. A disposizione.: Casilla, Danilo, Nacho, Isco, James Rodriguez, Morata, Kovacic. All.: Zidane.

SEGNO 1 è il pronostico da noi consigliato, quotato 2,85.

- La vittoria contro la Roma e l'avvicinarsi al secondo posto ha caricato tutto l'ambiente Napoli. Servivano i tre punti dopo le due sconfitte di fila tra campionato e Coppa Italia;

- Sarri non vorrà deludere i tifosi, così come tutta la squadra: ci si aspetta un San Paolo gremito, il pubblico sarà il dodicesimo uomo in campo;

- Il passaggio ai quarti di finale garantirebbe prestigio, soldi e ancora entusiasmo;

- Il San Paolo è quasi un fortino per il Napoli: in undici partite sotto la gestione De Laurentis 7 vittorie, 3 pari ed una sola sconfitta (Besiktas);

- Davanti al proprio pubblico il Napoli in passato ha già battuto squadre importanti come Arsenal, Borussia Dortmund, Chelsea e City;

- Si registra un Real in calo dopo il ko contro il Valencia e il pareggio con il Las Palmas: la squadra adesso è seconda nella Liga;

. Difesa sotto accusa per Zidane: otto reti subite nelle ultime 4 sfide in campionato e 13 reti subite nelle ultime 10;

- Attacco stellare anche per il Napoli: 40 reti al San Paolo in 19 gare, Mertens a quota 18 gol in campionato


 Statistiche e classifiche potete trovarli qui: statistiche e pronostici Napoli - Real Madrid

Pin It