profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
Google+ webpronostici facebookenglishenglish
english

grafico1Ecco un'analisi dei pronostici delle partite del 29/12/2010  pubblicati su webPronostici. Quella di oggi è l'ultima giornata del calcio inglese

del 2010, che come tradizione non si ferma per le festività natalizie. I nostri esperti pronosticatori ci hanno regalato proprio in questa ultima giornata delle belle 'chicce'

Segnaliamo senz'altro l'over del campionato belga Lierse-Westerlo con quota sopra il 2
La vittoria casalinga del Nottm Forest sul derby sempre con quota intorno a 2
E ovviamente il pareggio interno della capolista Brighton col Charlton con quota intorno a 3,50
In totale abbiamo fornito pronostici per 15 partite sbagliandone appena 3, una percentuale di pronostici corretti dell' 80%.

Analizziamo alcune partite:

Wigan - Arsenal: Fra gli esiti errati abbiamo la vittoria esterna dell'arsenal che non va oltre un pareggio per 2-2. L'Arsenal chiude il primo tempo in vantaggio per 2-1, al 78' viene espulso Charles N'Zogbia del Wigan spianando la strada all'Arsenal, che invece riesce a gettare via la vittoria con un  autorete di Sebastien Squillaci all'81'. Certo non una prova esaltante se consideriamo che appena due giorni prima era riuscita a sconfiggere per 3-1 il Chelsea. Due punti persi che potrebbero rivelarsi molto costosi per l'Arsenal se anche quest'anno non riuscissero a vincere il titolo

Chelsea - Bolton: Il Chelsea di Carlo Ancelotti ritrova la vittoria nell'ultima dell'anno, vittoria in Premier League che mancava dal 10 novembre. Il goal partita è di Florent Malouda dopo un'ora di gioco, con un'azione iniziata su dubbio fuorigioco di Didier Drogba, comunque il Chelsea ha dimostrato di avere ancora grossi problemi di gioco che probabilmente potranno essere sistemati solo inserendo qualche elemento nuovo nel mercato di gennaio. Splendido il supporto dei tifosi che sono stati vicini alla squadra e all'allenatore in questa delicata partita.

Liverpool - Wolverrhampton: La vera sorpresa della giornata è proprio la sconfitta del liverpool in casa, specialmente se consideriamo che in Premier League il Liverpool ad Anfield non aveva mai perso col Wolverhampton Wanderers prima di oggi. Un primo tempo finito fra i fischi per la poco entusiasmante prova dei giocatori di casa. Nel secondo tempo quando si ci aspettava una partenza sprint del Liverpool, come ha abituato in altre partite, e invece è il Wolves ad avere le migliori opportunità che sfrutta al 56° con Stephen Ward, andando meritatamente in vantaggio. Roy Hodgson cerca di cambiare le sorti dell'incontro facendo entrare al 62' Ryan Babel (sostiuendo Ngog), decisione fra l'altro derisa dal pubblico locale. Il Liverpool comunque continua a sembrare senza idee e non riesce a pungere la ben organizzata difesa del Wolves. La partita si chiude al 94' tra i fischi più forti che si siano sentiti in uno stadio di calcio!

  Charles N'Zogbia