profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
Google+ webpronostici facebookenglishenglish
english

pallone d'oroConsigli per le scommesse

Entro poche settimane verrà rivelato il vincitore del Pallone d’Oro 2012,

premio assegnato di anno in anno dalla rivista francese France Football e che vale il riconoscimento di miglior giocatore al mondo. Seppur il favorito alla vigilia dell’assegnazione sia sempre Leo Messi (per lui in caso di vincita si tratterebbe della quarta incoronazione consecutiva), mai come quest’anno regna l’incertezza (confermata anche nei vari siti di scommesse sportive online).

È chiaro a tutti che la pulce argentina rimanga il giocatore più forte al mondo, ma il fatto di non aver vinto nulla con il Barcellona dei sogni (eccezione fatta per competizioni meno prestigiose come la Copa del Rey e la supercoppa spagnola) e di non aver partecipato a nessuna competizione ufficiale con la maglia della Seleccion, potrebbero giocare a vantaggio dei suoi diretti inseguitori, a partire, ovviamente, dal primo della lista: Cristiano Ronaldo.

Il portoghese, candidato da personalità autorevoli come Capello e Mourinho, non solo ha guidato a suon di gol i Glacticos alla vittoria della Liga, stavolta è perfino riuscito a ben figurare dove prima aveva sempre fallito: in nazionale, guidando il Portogallo alle semifinali dei campionati europei, e negli scontri diretti contro il Barcellona, che lo hanno visto finalmente decisivo al pari di Messi. Se avesse vinto uno dei due trofei più prestigiosi dell'anno (Champions o Europeo), il vincitore sarebbe di sicuro lui.

L’opera incompiuta del portoghese rilancia però automaticamente la candidatura di altri tre giocatori, capaci, a differenza di CR7, di vincere uno di quei due trofei sopra citati. Parliamo di Didier Drogba, decisivo in tutti i successi del Chelsea campione d’Europa, e della coppia spagnola Xavi-Iniesta, capace di guidare nuovamente la Spagna sul tetto del Vecchio Continente. Dopo la delusione del 2008 (il Ballon d'Or andò a Messi nonostante la vittoria dei Mondiali da parte delle Furie Rosse), questa potrebbe essere l’occasione del riscatto.

Riscatto che potrebbe arrivare a sorpresa anche per una non molto vecchia conoscenza del calcio italiano, ovvero Zlatan Ibrahimovic. I 4 gol segnati qualche giorno fa all’Inghilterra (uno più bello dell’altro) hanno fatto impennare le quotazioni del bomber svedese, dando nuova verve alla sua annata, che lo ha visto protagonista in Italia, trascinatore in partita e tremendamente decisivo per le sorti del Paris Saint Germain, squadra francese in cui attualmente milita.

Poco da fare per tutti gli altri, compresi i tre italiani inizialmente inseriti nella lista di France FootballBuffonPirlo e Balotelli. Tra i tre a meritarlo sarebbe di sicuro il bresciano, campione d’Italia con la Juventus e trascinatore degli Azzurri agli Europei, anche se la mancata presenza della Vecchia Signora nelle competizioni eruopee della passata stagione rimane un grosso handicap.

Con la speranza che questo articolo vi possa mettere nelle condizioni ideali per le vostre puntate, vi auguriamo un "in bocca al lupo" con le vostre scommesse sportive!

Pin It