profilo utente
Il gioco è vietato ai minori di 18 anni - può causare dipendenza
Google+ webpronostici facebookenglishenglish
english

Il Napoli contro un Atalanta già salva cercherà la vittoria per consolidare il secondo posto.

La partita Napoli Atalanta si disputerà lunedì 2 maggio alle ore 21. La squadra di Sarri è reduce dall’immeritata sconfitta contro la Roma nel finale per 1 a 0: un ko che ha fatto avvicinare pericolosamente i giallorossi in classifica. Il Napoli infatti si trova sempre secondo in classifica con 73 punti, la Roma tallona i partenopei con 71 punti al terzo posto.
L’Atalanta arriva dalla vittoria salvezza per 1 a 0 ottenuta contro il Chievo Verona: gli orobici si trovano a 41 punti, l’obiettivo stagionale è stato centrato malgrado qualche difficoltà registrata ad inizio anno.
Contro la squadra di Reja il Napoli non può fallire e deve vincere. Il Napoli sarà sicuramente più motivato rispetto ad una già salva Atalanta.

Napoli, Higuain
Maciej Gillert © 123RF.COM

Sarri avrà a disposizione tutta la rosa per questa partita fondamentale. Albiol sarà della gara dopo una contusione alla testa subita nel match contro la Roma: le sue condizioni non preoccupano, dunque scenderà in campo. Il tecnico campano potrebbe concedere subito una maglia da titolare a Mertens  con Insigne che dovrebbe partire dalla panchina. Largo all’ormai consolidatissimo 4-3-3 con Reina tra i pali, Albiol e Koulibay centrali di difesa, Hysaj e Ghoulam terzini, Allan Jorginho ed Hamsik a centrocampo, in avanti Higuain punta centrale con ai lati Callejon e Mertens. Motivazioni che avrà sicuramente anche Higuain alla ricerca dei gol per superare quota 35 in campionato e vincere la scarpa d’oro. L’Atalanta arriverà al San Paolo senza due pedine chiave: Gomez e Paletta non saranno della partita causa squalifica. D’Alessandro e Cherubin potrebbero essere i sostituti dei giocatori sopra citati. A rischio anche Stendardo a causa di un colpo alla spalla subito contro il Chievo Verona. Non saranno della partita anche gli infortunati Pinilla  (problema all’aduttore destro) Carbone (problema all’anca) e Bassi (stagione finita, operato al menisco). Formazione in piena emergenza per Reja che potrebbe affidarsi al 4-2-3-1. Sportiello in porta, difesa composta da Masiello Toloi Cherubin e Dramè, Cigarini e De Roon in mezzo al campo, Kurtic Diamanti e D’Alessandro a supporto dell’unica punta Borriello. Possibili ballottaggi tra Cherubin e Bellini e tra D’Alessadro e Gakpè. Dal 1’ però potrebbero partire Cherubin e l’ex Cesena.

PROBABILI FORMAZIONI Napoli - Atalanta

NAPOLI (4-3-3): Reina,  Hysaj Albiol Koulibay Ghoulam, Allan Jorginho Hamsik, Callejon Higuain Mertens. All. Sarri

ATALANTA (4-2-3-1): Sportiello, Masiello Toloi Cherubin Dramè, Cigarini De Roon, Kurtic Diamanti D’Alessandro, Borriello. All. Reja

Con un Atalanta senza le pedine migliori ma già salva ed un Napoli che deve difendere e rafforzare il secondo posto il pronostico di Napoli Atalanta che consigliamo è un over 2,5.

Il bookmaker consigliato è Bwin che quota l’over 2,5 a 1,40. Consigliamo di verificare gli ottimi bonus che Bwin propone agli scommettitori. Ecco nel dettaglio la motivazione del nostro pronostico: il Napoli nelle ultime cinque vittorie conquistate al San Paolo su sei ha segnato più di una rete (16 reti in totale, quindi una media di oltre 3 gol a partita) ed inoltre ha vinto sei delle ultime sette sfide casalinghe. Dodici sono i gol messi a segno nelle ultime tre partite in casa, una sola quella subita.
Higuain farà di tutto per tornare al gol e vincere la scarpa d’oro. In palio inoltre c’è anche il muro dei 35 gol nella massima serie da abbattere.
In casa la squadra di Sarri non ha mai perso in questa stagione: su 17 partite 14 sono state vinte, 3 soli i pareggi. 43 le reti messe a segno al San Paolo (miglior attacco casalingo del torneo), 11 quelle subite (seconda migliore difesa del campionato).
La squadra di Reja fuori casa ha un andamento insufficiente: su dieci partite sei sono state perse. Su 17 gare in trasferta 9 sono state le sconfitte, 6 i pareggi e 2 sole le vittorie. Gli orobici mostrano anche una certa difficoltà nell’andare in rete fuori casa: solo 11 i gol fatti (peggior attacco esterno assieme al Verona), ben 23 quelli subiti.
Questi dati ci hanno permesso di pronosticare per Napoli Atalanta un over 2,5

 Statistiche e classifiche potete trovarli qui: statistiche Napoli - Atalanta

Pin It